26 Lettere

Editoria | Comunicazione | Marketing

+39 347 7112749

info@26lettere.it
Via San Benedetto 26/28, 04022 Fondi (LT)

P.IVA 02715790594

Brunello a Palazzo, un’edizione da incorniciare

Anche l’edizione 2019 di Brunello a Palazzo è stata un enorme successo. L’evento ideato dall’associazione Decant ha saputo deliziare i tanti ospiti intervenuti venerdì sera presso Palazzo Caetani a Fondi.

Ad essere particolarmente soddisfatti, oltre al pubblico, anche i responsabili delle aziende vitivinicole intervenute. Tante come non mai: Argiano, Carpineto, Castello Tricerchi, Col D’Orcia, Corte dei Venti, Fattoria del Pino, Il Marroneto, L’Aietta, La Fortuna, La Gerla, La Palazzetta, Le Chiuse, Le Ragnaie, Piombaia, Poggio Lucina, Podere Le Ripi, Podere Paganico, Ridolfi, Rocca delle Macie, Sanlorenzo, San Felice, Tenute di Sesta, Tenute Silvio Nardi, Terre Nere, Villa I Cipressi, Villa Poggio Salvi.

Come sempre gli amici della Decant hanno deciso di puntare tutto sulla passione e sulla qualità dei prodotti nostrani in grado di emergere accanto ad un’eccellenza come il Brunello di Montalcino. Ed ecco che ad esaltare il Brunello hanno contribuito le pietanze presentate da Agricola Gizzi, Baci di Dama, Caseificio l’Angolo della Mozzarella,  CO.CO. Cookery Cocktail, Gregorio De Gregoris, La Collina del Gusto, Laghetto Living, Magni Ricevimenti, Norcineria Petrillo, Red’s Cibarie e Miscele, Ristorante Bacchettone e Zazà, Ristorante Essenza, Ristorante Lo Stuzzichino, Ristorante Riso Amaro e Zafferano Pontino.

Particolarmente interessante è stato il seminario tenuto da Davide Bonucci, presidente di EnoClub Siena, sul Brunello di Montalcino a 10 anni – Annata 2009.

Gli organizzatori, infine, ringraziano il Comune di Fondi e il Parco naturale regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi per il patrocinio e l’azienda Vaccaro per il supporto.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.