26 Lettere

Editoria | Comunicazione | Marketing

+39 347 7112749

info@26lettere.it
Via Italo Svevo 11, 04022 Fondi (LT)

P.IVA 02715790594

Stop alla scheda carburante, nasce la Energy Card

Gli acquisti di carburante effettuati in contante non sono più detraibili né deducibili. Con il decreto legge 79/2018 è stato prorogato al 2019 l’obbligo di fatturazione elettronica per gli acquisti di carburanti e lubrificanti. Una proroga che, di fatto, rende ancora possibile documentare le spese relative ai rifornimenti delle flotte aziendali con la vecchia scheda carburante fino al 31 dicembre 2018. Tuttavia con decorrenza dallo scorso 1° luglio, la deducibilità del costo e la detraibilità dell’IVA per aziende e professionisti sulle spese relative all’acquisto di carburanti per autotrazione sono subordinati al pagamento con mezzi tracciabili. Dunque è già bandito il pagamento in contante.

Per facilitare il pagamento e la fatturazione del rifornimento stanno nascendo degli strumenti appositi. Ad esempio la New Energy Carburanti ha creato le Energy Card, che garantiscono la tracciabilità del pagamento e la ricezione della relativa e-fattura. Una semplice tessera per liberarsi da tutti i pensieri e che può essere chiesta presso uno qualsiasi degli impianti aziendali: Via S.S. Ausonia a Spigno Saturnia (LT), Via S.S. Monti Lepini Km. 7.930 a Patrica (FR), Via Roma snc a Isola del Liri (FR), S.S Per Fiuggi (vicino negozio Acqua&Sapone) a Frosinone (FR), SS Casilina Nord (nei pressi del Centro commerciale Panorama) ad Alatri (FR), Fondo Valle del Biferno Km 2,5 a Colle D’Anchise (CB), oppure sulla SP 335 a Maddaloni (CE). Per informazioni basta chiamare lo 0775 807029.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.