SOCIAL
  • resta aggiornato

    Segui 26Lettere.it su Facebook e Twitter

Francesco Sole presenta il suo “Ti voglio bene #poesie”

Venerdì 19 Gennaio, alle ore 17.30 presso il Centro Multimediale Dan Danino di Sarra di Fondi, avrà luogo il terzo appuntamento del Caffè Letterario “Indovina chi viene al Gobetti?” organizzato dal Liceo Statale “Piero Gobetti” sulla scia del successo riportato lo scorso anno con l’incontro con Roberto Vecchioni.

Protagonista dell’evento è Francesco Sole che presenta, accompagnato dal pianista Massimo D’Alessio, la raccolta “Ti voglio bene #poesie” (Mondadori, 2017).

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Dopo Antonio Pennacchi e Roberto Emanuelli, la presenza di Francesco Sole è molto attesa, soprattutto dai giovanissimi followers dello “Youtuber poeta”, personaggio social fra i più conosciuti degli ultimi tempi.

In poco tempo, infatti, Francesco Sole è diventato famoso sulle piattaforme social per i suoi aforismi, la sua simpatia e la partecipazione a programmi televisivi. Oltre all’intrattenimento social si è anche dedicato alla poesia e alla scrittura, illuminando la sua entrata in scena nel mondo dell’editoria contemporanea con l’amore e i sentimenti. Il suo ultimo libro contiene i testi poetici che hanno conquistato i ragazzi del web generando milioni di visualizzazioni, ma è impreziosito anche da testi inediti. Più che di poesia si potrebbe parlare quasi di un monologo: Francesco Sole ha inventato e portato al successo un nuovo format di comunicazione su Facebook. Ma che cosa sono queste “poesie”? Possono riferirsi ad una storia d’amore appena sbocciata, ad una storia finita, ad un’amicizia in crisi, alla gioia di un obiettivo raggiunto.

«Da quando ho iniziato a scrivere poesie – afferma l’autore – ho trovato il coraggio di esprimere ciò che provo, senza vergognarmi di condividere gli aspetti e le sensazioni più forti della mia vita. Proprio attraverso la condivisione ho imparato che siamo tutti contenitori di emozioni. Ciò mi ha permesso di togliere quella maschera che troppo spesso la società ti obbliga a indossare. Abbiamo bisogno di amore, chiarezza, sincerità, felicità e gentilezza. Ed è per questo che vi invito a fare lo stesso. Attraverso queste pagine le mie parole diventano vostre: potete aggiungere versi, decorarle, farne tesoro e poi condividerle con le persone a voi più care attraverso i social network usando #tivogliobene. Vi basterà un click sull’hashtag per riconoscervi negli occhi di qualcun altro».

La Dirigente Scolastica del Liceo “Gobetti” prof.ssa Miriana Zannella ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento.

L’iniziativa è stata infatti realizzata con il patrocinio del Comune di Fondi, la collaborazione della Mondadori Bookstore di Fondi e il contributo di Autocentro Carrera, BlueCarCompany, Supermercati SIGMA, B&B Al Giardino di Anna, Mondo Musica, Ristorante Enoteca di Bacco, Trani Mobili.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>